Efficacia e criticità della formazione sulla sicurezza

Recentemente ho partecipato ad un interessante convegno dal titolo “Formazione alla sicurezza sul lavoro: efficacia e criticità”, condivido di seguito alcuni appunti e spunti personali.
Si inizia con una introduzione che fa il punto sulla qualità della formazione oggi, successivamente il Dott. Federico Ricci (UNIMORE) riporta le evidenze di uno studio condotto in TRE aziende del territorio e basato su una nuova idea di formazione in azienda: coinvolgere attivamente i dipendenti.

Introduzione:
Quali sono i principali componenti degli infortuni?
• Uomo,
• Ambiente,
• Macchina.
Si misura seriamente il livello di apprendimento ai corsi?
• A volte sì,
• Troppo spesso (purtroppo) no.
La formazione dei tanti corsi proposti dai vari enti è una “formazione efficace”?
• Non sempre, spesso vi sono problemi di:
o Comunicazione,
o Attenzione,
o Apprendimento.
E’ indispensabile ripensare il sistema della formazione, serve un sistema più chiaro e semplice.
Norme e DIVIETI non bastano, è necessario creare nella testa delle persone le ABITUDINI per riportare la cultura della sicurezza al centro, la PREVENZIONE è CULTURA: PRE-VENIRE = ANTICIPARE.

Studio
Lo studio parte dal presupposto che “norme e procedure non bastano per promuovere comportamenti sicuri”, proprio per questo serve una formazione:
• articolata per specifici obiettivi,
• progettata bene già dall’inizio,
• in grado di specificare gli obiettivi e le competenze da migliorare.
Per migliorare la conoscenza ed atteggiamenti servono:
• strumenti multimediali,
• breve durata.
Per migliorare il comportamento serve:
• formazione sul campo.
Per ottenere risultati positivi per la salute serve:
• formazione di gruppo interattiva.
Lo STUDIO ha coinvolto:
• TRE AZIENDE,
• 187 DIPENDENTI,
• 4 STABILIMENTI PRODUTTIVI.

Lo studio è stato svolto con una ricerca sul campo ed ha indagato elementi relativi a:
• Conoscenza & atteggiamenti,
• Comportamenti,
• Salute.

E’ stata effettuata una MISURAZIONE con scheda anonima (con codice identificativo) compilata dai dipendenti coinvolti a distanza di:
• 1 giorno,
• 1 mese,
• 3 mesi,
• 6 mesi,
• 1 anno.
RISULTATI: nell’arco dei 3 mesi l’effetto della formazione decade!

Considerazioni finali
Quando la formazione è intrecciata con “quello che l’utente fa” ogni giorno, più la formazione è efficace, in ogni caso col tempo l’efficacia cala.
Formatori qualificati (o riconosciuti come tali) risultano maggiormente graditi rispetto a formatori interni come ad esempio RSPP.

LA FORMAZIONE PUO’ FARE TANTO MA NON PUO’ FARE TUTTO!

Metodo e misure dello studio:
• Telefonini ritirati all’ingresso dell’aula,
• Questionari a crocette e domande aperte,
• Osservazioni sul campo (dei comportamenti) da parte di terzi durante l’orario di lavoro,
Scala tipo Likert.

Le TRE aziende partecipanti hanno collaborato allo studio coinvolgendo in modo attivo i propri dipendenti, tutte hanno realizzato dei VIDEO con i quali in un primo momento simulavano possibili infortuni causati da comportamenti scorretti dei lavoratori e successivamente riproducevano il comportamento corretto da tenere.
I dipendenti sono coinvolti in prima persona nelle scene registrate diventando i protagonisti dei video.

I dati rilevati dalle aziende hanno determinato:
CONOSCENZA: miglioramento dl livello generale.
ATTEGGIAMENTO: nessun miglioramento significativo verso la sicurezza.
COMPORTAMENTO: miglioramento anche a distanza di due mesi.

Aziende coinvolte nello studio:
EMAK (Nosari Sara – Risorse umane; Ideari Tiziano – RSPP)
MOSS (Pelli Andrea – RSPP)
SMEG (Roncaglia Chiara – RSPP)
Per avere maggiori informazioni sullo studio, contattare le aziende citate o il Prof. Federico Ricci di UNIMORE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: