Illustrare macchine complesse progettate per ottenere risultati banali

Macchine più o meno complesse e sistemi evoluti popolano sempre più i nostri spazi e le nostre giornate, sostituendoci o supportandoci nelle attività quotidiane.

Quelle macchine e quei sistemi devono però essere provviste/i di istruzioni e illustrazioni dettagliate in grado di spiegarne l’uso in sicurezza ed il corretto funzionamento.

Oggi, grazie a diversi strumenti (normativi e software), siamo in grado di produrre documenti chiari, sicuri, che “non dovrebbero” lasciare spazio alle interpretazioni.

Già interpretazioni …. Ma allora come definire, tenere conto e magari illustrare “l’uso scorretto ragionevolmente prevedibile” di macchine complesse?

Nei primi anni del 1900 lo ha fatto, in modo umoristico, l’illustratore britannico William Heath Robinson (1872-1944)  .

L’articolo “State of the art” descrive e raccoglie alcune delle incredibili e affascinanti illustrazioni delle macchine di WH Robinson.

Nota: Articolo tratto da: IVTinternational

Nella cultura anglosassone, la sua opera è talmente celebre che l’espressione “Heath Robinson” viene usata idiomaticamente per riferirsi a una macchina assurdamente complessa progettata per ottenere un risultato banale. Una delle macchine realizzate durante la Seconda guerra mondiale per decifrare i messaggi in codice tedeschi fu battezzata Heat Robinson in suo onore.

Le macchine rappresentate nella produzione di Robinson sono generalmente manovrate da uomini stilizzati, calvi e con gli occhiali; sono alimentate da macchinari a vapore o termici, e comprendono spesso complessi sistemi di leve e pulegge. L’aspetto umoristico consiste in genere nel fatto che usano metodi estremamente complessi per ottenere risultati banali, come rompere una noce.

Incredibile come le fantasiose illustrazioni di Robinson non si discostino molto dalla realtà, anzi … in alcuni casi è la realtà che supera la fantasia, con conseguenze devastanti: infortuni di ogni tipo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: